Derattizzazione, Disinfestazioni

Derattizzazione Topi

Segnali d’infestazione

Questi animali sono generalmente diffusi in contesti urbani, preferendo luoghi dove è più facile nascondersi. Si possono trovare in casa, nei magazzini, negli scantinati, nelle fognature, dove sia possibile reperire rifiuti e quindi del cibo. La maggior parte delle infestazioni di topi saranno contraddistinte da segnali tipici come rumori di graffi nelle pareti e nelle soffitte o dalla presenza di escrementi.

Esistono numerosi prodotti “fai da te” purtroppo non in grado di risolvere l’infestazione definitivamente. Adoperare un rodenticida sfuso e non protetto può risultare dannoso per gli animali e l’ambiente circostante, oltre ad essere il più delle volte insufficiente ad eliminare il problema. Per liberarsene efficacemente e prevenirne il ritorno è necessario richiedere l’intervento di professionisti.

In Advance System ci occupiamo di derattizzazioni per privati, aziende e strutture da più di un decennio, utilizziamo una varietà di prodotti specifici, sicuri e certificati, studiati appositamente per la derattizzazione professionale.


Contattaci subito per eliminare definitivamente il problema, analizzeremo insieme la situazione e troveremo la soluzione più adeguata in tempi brevissimi!

Recensioni Google 5 Stelle

La specie

I roditori (dal latino “rodere”, rosicchiare) sono l’ordine di mammiferi più numeroso, comprendenti circa il 43% delle specie totali di mammiferi attualmente esistenti. Il loro successo è probabilmente dovuto alla piccola taglia, al breve ciclo riproduttivo e all’abilità di rosicchiare e mangiare un’ampia varietà di cibo. Di quest’ordine fanno parte specie conosciute, come ratti, topi e scoiattoli, le quali popolazioni sono presenti in ogni angolo della terra ad eccezione dell’Antartide. I topi sono spesso confusi con i ratti, ma parliamo in realtà di due specie differenti anche se simili, in quanto i ratti sono fisicamente più grandi ed imponenti, così come le loro feci. Il topo può partorire dai 4 ai 16 cuccioli per volta e può avere fino a 7-8 parti l’anno. Amano fare il nido in zone riservate, solitamente approfittano di buchi o pertugi nei muri.

SPECIE PIU’ DIFFUSE

  1. TOPO COMUNE (topolino di campagna) : Viene anche chiamato topo domestico, il topo domestico si può infatti trovare comunemente in quasi tutti i paesi del mondo, spesso al fianco degli umani, che involontariamente gli procurano vitto ed alloggio, ma non sempre in armonia con loro, in quanto i topi possono arrecare danni anche ingenti alle colture ed alle dispense di cibo, oltre a rendersi vettori di una serie di malattie, come la leptospirosi.
  2. RATTO DELLE CHAVICHE: O ratto grigio, presente praticamente in tutto il mondo, può misurare fino 40 cm, di cui poco meno della metà spettano alla coda, per un peso medio di 350g: alcuni esemplari di eccezionale grandezza raggiungono il chilogrammo di peso. I maschi sono solitamente più grossi e robusti rispetto alle femmine. Il pelo è corto ed ispido ed ha un colore che va dal grigiastro al bruno, con brizzolature nere o bianche sul dorso, verso il ventre il colore tende a divenire man mano più chiaro, fino a sfumare addirittura nel bianco.
  3. RATTO DEI TETTI: Un tipico ratto dei tetti adulto misura dai 12 ai 18 cm, a cui si devono aggiungere fra i 15 e i 22 cm di coda. Il peso si aggira attorno ai 200 g. Il pelo è di colore nero così come gli occhi. Sul muso sono presenti lunghe e sensibili vibrisse (baffi). Rispetto al ratto grigio, il ratto nero presenta generalmente corporatura più slanciata.

Problematiche per l’uomo

Date le loro condizioni igieniche, questi animali, soprattutto i ratti, possono portare all’uomo diverse malattie e virus come Tifo, Colera, Salmonella e Peste, sono quindi una grave minaccia per la salute.
Inoltre i topi possono rosicchiare legno e plastica, provocando significativi danni alla propria abitazione e all’arredamento o addirittura provocare danni ai cavi e sistemi elettrici.